Rilanciare un comparto, quello turistico, in grande sofferenza puntando con decisione ai collegamenti con la Croazia. Questo è il nodo centrale da risolvere per il confermato presidente di Federalberghi/Confcommercio di Pescara Emilio Schirato.
"Sono onorato della fiducia che i colleghi albergatori hanno nuovamente riposto nella mia persona e sono particolarmente soddisfatto della squadra che mi affiancherà in questo percorso costituita dalle assolute eccellenze alberghiere della provincia. Sottolineo la presenza nel consiglio di quattro esponenti in quote rosa, a conferma che il turismo è un settore declinato sempre più "al femminile" in cui le imprenditrici meritano di avere sempre più spazio e importanza. Il lavoro che ci attende come Federalberghi provincia di Pescara è un lavoro impegnativo in quanto tanti sono i temi da affrontare con immediatezza e efficacia per rilanciare un comparto in grande sofferenza" - Ha commentato così lo stesso Schirato(Best Western Hotel Plaza e Best Western Hotel Duca d'Aosta - Pescara) la sua riconferma alla guida degli albergatori, al suo fianco il nuovo consiglio direttivo di Federalberghi Confcommercio Pescara composto dai migliori esperti del settore turistico della provincia: Vice presidente: Adriano Tocco (Grand Hotel Adriatico - Montesilvano). Consiglieri: Silvio Maresca (Gruppo Blu Serena Hotels - Hotel Serena Majestic-Montesilvano); Daniela Renisi (Hotel Antagos - Montesilvano); Marilena Ruscitti (Hotel Maja - Pescara); Cecilia Rubaudo (Hotel Regent - Pescara); Alfonso Testa (Hotel Esplanade - Pescara); Elena Petruzzi (Sporting Hotel Villa Maria - Francavilla al Mare); Antonio Di Piero (Hotel Di Piero - Caramanico).