L'abruzzese Luigi Piovano, primo violoncello dell'Accademia di Santa Cecilia e di Tokio e Seoul Philarmonica Orchestra, riconosciuto musicista di fama mondiale, si esibirà in un breve "cameo musicale" dedicato a Lanciano e all'Abruzzo dentro Casa Abruzzo a Brera, nella cornice delle iniziative di Expo.

L'appuntamento è per domenica 14 giugno alle ore 12.

"Casa Abruzzo - commenta il sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale delegato all'Expo, Camillo D'Alessandro - diventa palcoscenico della cultura abruzzese con l'esibizione del nostro musicista Piovano. L'Abruzzo ha molto da mostrare e di cui essere orgoglioso. Nei prossimi eventi saranno coinvolto altri nostri talenti nel capo delle arti".

L'evento, spiegano gli organizzatori, è una occasione importante per promuovere l'attività didattica e artistica della realtà formativa musicale della nostra regione, che si distingue a livello internazionale. All'esibizione di Piovani presenzieranno anche il sindaco di Lanciano, Mario Pupillo e il presidente dell'Associazione "Amici della Musica" Fedele Fenaroli, Omar Crocetti.