Gli studenti abruzzesi impegnati in questi esami di maturità sono ben 11277, 3095 pescaresi, 3.382 chietini, 2.534 aquilani e 2.265 teramani. Questa mattina hanno iniziato l'esame di maturità, oggi c'è la prova di lingua Italiana, un tema a scelta tra un'analisi del testo (A), la stesura di un saggio breve o articolo di giornale(B), un argomento storico (C) o un tema etico(D).

Per quanto riguarda l'analisi del testo (tipologia A), dal plico elettronico del Ministero è venuto fuori il nome di Italo Calvino ed in particolare il suo primo romanzo, "Il sentiero dei nidi di ragno" . 
La tipologia B invece prevede la stesura di un saggio breve o un articolo di giornale su quattro temi proposti: per l'ambito artistico-letterario una riflessione sulla letteratura come esperienza di vita e tra i materiali a supporto, dipinti di Van Gogh, Matisse e Hopper e brani di Borges, Dante, Raimondi e Todorov; per l'ambito socio-economico: le sfide del XXI secolo e la competenza del cittadino nella vita economica e sociale (brani da commentare: di Ignazio Visco, Martha Nussbaum e una raccomandazione del Parlamento europeo) ; per quanto riguarda il tema storico-politico il titolo proposto è: "Il Mediterraneo, atlante geopolitico d'Europa e specchio di civiltà"; infine sull'argomento tecnico-scientifico, la traccia è: "Lo sviluppo scientifico e tecnologico dell'elettronica e dell'informatica che ha trasformato il mondo della comunicazione che oggi è dominato dalla connettività. Questi rapidi e profondi mutamenti offrono vaste opportunità ma suscitano anche riflessioni critiche".
La traccia di argomento storico(tipologia C), invece, è sulla Resistenza, e propone un brano di Dardano Fenulli:
"Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo" dalla celebre frase del premio Nobel per la pace Malala Yousafzai , quello di argomento generale(la D)