Sulmona . Brutta pagina di cronaca , le elezioni amministrative di Sulmona saranno ricordate anche , speriamo non solo, per le minacce che negli ultimi giorni alcuni candidati stanno ricevendo .Episodi intollerabili che rischiano di segnare pesantemente la campagna elettorale. Così ieri, i candidati consiglieri che nei giorni scorsi hanno ricevuto minacce e intimidazioni, hanno deciso di mettere un punto alla vicenda recandosi in commissariato per denunciare le minacce subite. Hanno messo nero su bianco e i poliziotti della Digos si sono immediatamente attivati per risalire ai responsabili di episodi deprecabili che non si erano mai registrati in passato. Il primo caso denunciato riguarda un giovane che intendeva candidarsi ma è stato oggetto di una grave intimidazione, avendo trovato il suo gatto impiccato davanti casa con un biglietto minatorio. Il secondo è quello di una candidata già in lista alla quale è stato fatto trovare un biglietto con frasi minatorie sul parabrezza della propria automobile. Dopo l'episodio la giovane ha deciso di ritirarsi. Il terzo caso è quello di un'altra candidata che ha denunciato di aver ricevuto minacce telefoniche due giorni fa.