“Eat parade” 2015 a Città Sant’Angelo dal 30 luglio al 2 agosto, lo street food & music festival organizzato dall’associazione “ORA”, con il patrocinio del Comune di Città Sant’Angelo e la consulenza artistica di Music Force.  

I sapori in musica coloreranno il centro storico con nove concerti live gratuiti ogni sera, quaranta gruppi musicali appartenenti a otto diversi generi (folk, rockabilly, jazz, inediti, cover band, musica italiana, dj set e balli di gruppo), ristoranti all’aperto, camioncini di street food, stand con bevande e mercatini artigianali.

“Eat parade – spiega Andrea Mazzocchetti, presidente dell’associazione ORA – nasce dall’idea di creare un’offerta musicale ed enogastronomica ampia che sia motivo di intrattenimento per tutti i giovani e non. Dietro l’organizzazione di questo evento – aggiunge - c’è un grande lavoro fatto di passione, pazienza e tanta energia. E’ una festa che ha una caratterizzazione diversa ed è curata in ogni minimo particolare”.

Tanti i gruppi che si esibiranno nelle postazioni live, nove per ogni sera: Terzacorsia, Hysteria (cover Muse), Montepulciano, Mondovisione (cover Ligabue), Fuzzy Dice, le Strade del Mediterraneo, Jolly Blu (cover 883) , Redblack, Marco Di Meco, Manuale Civile, Candy Rose Burlesque, Dead Lovers, Bague Africa, Pamela D’Amico Brasil Trio, Balkan Bistror, Antonio Marrone Project, Jazz Vision, Going Ape, Peperoncini Rossi (cover Red Hot Chilli Peppers), Near, i Kom (cover Vasco Rossi) con la straordinaria partecipazione di Alberto Rocchetti, noto tastierista di Blasco, Gto, l’Errore, Andrea De Fanis, De Bitols vs Brownsugar, Evergrow, Lastè Dance, Prendila Così (cover Lucio Battisti), Panocchie dell’Adriatico, Furious and the Escorts, i Ragazzi del Giubocs e tanti altri ancora.

Quattro serate di cibo e buona musica nell’incantevole location del borgo di Città S. Angelo.

Ogni sera ci saranno inoltre due servizi navetta, dalle 20 all’una, che partiranno dal campo sportivo del paese per il centro storico.

“Ringrazio – conclude il presidente Mazzocchetti – l’amministrazione comunale per aver patrocinato l’iniziativa, tutti gli sponsor che ne permetteranno la realizzazione e i ragazzi dell’associazione che si spendono affinché l’evento possa svolgersi al meglio”.