Con una grossa pietra hanno rotto il lucchetto a protezione di una bicicletta e poi l'hanno rubata. Per risalire ai ladri e' risultata fondamentale la collaborazione di diversi cittadini che hanno avvisato il 113. L'episodio e' avvenuto ieri pomeriggio a Pescara, lungo il viale della Riviera.

I due, un senegalese di 26 anni e un connazionale minorenne, sono stati subito raggiunti e bloccati da due equipaggi delle Volanti. Per il 26enne e' scattato l'arresto mentre il minore e' stato denunciato. Per entrambi l'accusa e' di furto aggravato in concorso.

Il pm di turno ha disposto che il maggiorenne venisse trattenuto in questura in attesa del giudizio con rito direttissimo mentre il magistrato di turno presso il Tribunale per i minorenni dell'Aquila ha disposto l'affidamento del denunciato in un centro di accoglienza.