La squadra mobile di Teramo ha arrestato un albanese di 43 anni, coniugato, nullafacente, domiciliato a Nereto e un 54enne, separato, nullafacente, domiciliato a Controguerra (Teramo) per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A Controguerra, in casa del 54enne, sono stati sorpresi a confezionare dosi di stupefacente da immettere sul mercato locale. I due si erano approvvigionati di un quantitativo di cocaina da destinare sul mercato locale. La coppia e' stata colta in flagranza di reato ed arrestata.

Sequestrati poco piu' di 62 grammi di cocaina oltre a due bilancini di precisone e materiale da confezionamento della droga.