Pescara . Un uomo cammina tranquillamente su un marciapiede all'altezza della rotatoria alla fine di Viale Bovio , probabilmente tornava a casa dalla sala Bingo in cui lavorava ,quando improvvisamente si è portato le mani al petto ed è caduto pesantemente sull'asfalto , stroncato , probabilmente da un infarto .
Aveva 49 anni e, secondo indiscrezioni soffriva di problemi cardiaci .
Inutile l'intervento della Polizia del personale del 118 che, pur giunti tempestivamente sul posto , non sono riusciti a rianimarlo e non hanno potuto far altro che constatarne il decesso .