Un altro delfino morto sulla spiaggia di Vasto marina, dopo quello trovato il 6 febbraio scorso in località San Tommaso.

È stato recuperato da due surfisti nei pressi del monumento alla Bagnante; immediatamente è stata allertata la Guardia Costiera che lo ha subito riportato a riportato a riva.

Il delfino aveva in bocca brandelli di rete da pesca. Dopo il controllo del servizio veterinario della Asl sono stati gli operai dello stesso Comune a rimuovere la carcassa, coperta in parte da una busta di plastica nera.