Delfino ai voti


Bizzarri: 6 Il portiere biancazzurro non è stato molto impegnato. Esce bene su un'azione di Defrel ma non copre perfettamente sul suo palo nel primo gol del Sassuolo. Incolpevole sul secondo. Prova sufficiente.

Zampano: 6,5 Molto meglio in confronto alla prima partita. Si inizia a vedere il vero Zampano, le sue qualità non le scopriamo oggi.

Campagnaro: 7 Non sbaglia nulla. E' sempre lui la garanzia per la difesa del Delfino. Non entra in nessuna delle due azioni del doppio vantaggio per il Sassuolo altrimenti..

Gyomber: 5,5 Meno preciso in confronto alla prima partita. Salva un gol fatto ma è troppo lontano da Defrel sul primo gol del Sassuolo.

Biraghi: 6 Spinge bene trovando quasi il gol nel secondo tempo. L'unica sbavatura che gli si possa imputare, forse, è di non aver stretto in diagonale, in aiuto a Gymoberg, sull'azione di Defrel che ha portato il Sassuolo in vantaggio.

Brugman: 5,5 Parte alla grandissima. E' lui, per oltre 30 minuti, il padrone del centrocampo pescarese. Con il passare del tempo si perde un po'. Grave il pallone perso al limite dell'area che ha portato al raddoppio del Sassuolo.

Cristante: 6,5 Riesce a combinare benissimo quantità e qualità. Prestazioni garantite con Bryan!

Memushaj: 6 Il capitano migliora in confronto al match contro il Napoli ma forse non è ancora al top della condizione. Lo scontro con Berardi ha accentuato questa sua sfumatura di inizio stagione.

Verre: 6,5 Si muove benissimo anche in attacco. Giocatore tutto fare, con Benali e Caprari in attacco sono uno spettacolo.

Benali: 6,5 Altro uomo a tutto campo del Pescara. Come contro il Napoli, i difensori del Sassuolo se lo ritrovano dappertutto.

Caprari: 6 Nonostante abbia giocato una signora partita non gli diamo lo stesso voto degli altri due attaccanti perché è stato un po' impreciso sotto porta. Nel complesso però gara sopra la sufficienza. Si è dato molto da fare con giocate anche di qualità, gli è mancato solo il gol.

Mitrita: 7 Entra e riapre subito la partita. Stop, dribbling e tiro cross che Manaj deve solo spingere in rete. Ottimo impatto.

Manaj: 6 Ha il merito di aver creduto nel tiro cross di Mitrita siglando il gol del 2 a 1 ma un minuto dopo si divora un'occasione clamorosa che avrebbe potuto fissare il risultato in pareggio.

Bahebeck: 6 I primi 30 minuti del neo acquisto del Pescara sono positivi. Non è ancora perfettamente amalgamato alla squadra, non potrebbe essere altrimenti, ma come prima punta si rende subito pericoloso con un gran tiro uscito di poco sulla destra del portiere. Consigli, immobile, l'ha vista solo a partire!

Massimo Oddo: 9
Non 10 solamente perché non ha portato a casa dei punti. Il bello o brutto che sia, è che se i punti non sono arrivati non è minimamente colpa sua. Anzi, sul 2 a 0, mischia le carte con una doppia sostituzione e il cambio modulo, giocandosi il tutto per tutto con un super offensivo 4-2-4. Il 'miracolo' stava per riuscirgli. Sempre più l'uomo in più di questa squadra.

Tifosi Pescara: 10 e lode
 Si sentono solo loro sugli spalti. Questo Pescara è uno spettacolo dentro e fuori dal campo. Senza ombra di dubbio, 10 e lode. SpettAAAAAAAAcolo!