L'ex capitano della Fiorentina era sottoposto a controlli periodici ma il suo cuore, all’improvviso, ha smesso di battere: «Ci sono malattie genetiche a bassa penetranza non evidenziabili dagli screening. Basta un fattore, anche esterno, come innesco»