Il taglio dei capelli come un viaggio a ritroso nel tempo.

E' stato inaugurato da poco, in via Chiarini 235, il primo barber shop di Pescara, che rievoca l'atmosfera degli antichi barbieri del Novecento, riletta in chiave moderna e post-industriale.
 
Tinozze al posto dei lavandini, specchi fissati sugli sportelli di auto d'epoca, luci al neon e poi vecchi motori, valige dal gusto vintage e mille altri oggetti di design che rendono il barber shop Pomante Group un luogo unico nel suo genere. A completare l'ambiente, un angolo bar riservato ai clienti.
 
Ideatore e sviluppatore della maggior parte delle creazioni artistiche che arricchiscono il negozio è lo stesso proprietario. "Ho passato diversi anni ad effettuare ricerche, a livello internazionale, con l'intento di trovare l'ispirazione per dare vita a qualcosa di assolutamente innovativo - spiega Vincenzo Pomante, che gestisce l'attività insieme alla moglie e al figlio -. Credo di esserci riuscito e sono certo che questa nuova tipologia di attività rappresenti un primo passo verso la reinterpretazione in chiave moderna di un mestiere ormai molto antico".
 
Il tema del viaggio è il filo rosso che lega tutti gli elementi, rigorosamente proposti in chiave vintage: parti di automobili d'altri tempi, oggetti in pelle, segnali stradali. "L'idea è quella di proiettare i nostri clienti all'interno di un percorso - prosegue Pomante - che è un viaggio nel tempo, ma anche un viaggio tra i vari ambienti che compongono il nostro shop dallo stile unico e inconfondibile".
 
A partire dal prossimo gennaio l'attività, attualmente riservata alla clientela maschile, aprirà anche la sala riservata alle donne.