Pescara . Arrestati due ladri foggiani in trasferta, Nicola Marasco, 33 anni, e Antonio Stallone, 23, entrambi con precedenti e residenti nel foggiano sono stati fermati e arrestati a Pescara dai carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile di Pescara.
I due erano giunti in città per mettere a segno dei colpi e probabilmente sarebbero tornati subito a Foggia con il bottino, se non fosse stato per la denuncia di un cittadino di Spoltore derubato che li aveva visti a bordo di una Opel Meriva

Così i CC si sono potuti mettere sulle loro tracce e sono riusciti ad intercettare i due nell'area di risulta della stazione di Pescara. Addosso avevano ancora parte della refurtiva: 5 orologi e alcuni preziosi appena trafugati da una casa di Villa Raspa di Spoltore.

La successiva perquisizione della stanza di albergo a Pescara, dove i due alloggiavano, ha permesso ai carabinieri di rinvenire anche altri oggetti rubati, prevalentemente generi alimentari razziati in un supermercato di Francavilla al Mare. I due ladri ora sono in attesa di essere processati per direttissima