E’ partita la grande macchina organizzativa della decima edizione del 'Custom Party' di Atessa: gli organizzatori sono già tutti a lavoro presso l’area commerciale per allestire i 20mila metri quadri con palchi, stand e tutto quanto necessario per il taglio del nastro della decima edizione della kermesse, firmata dall’associazione Rombi & Tamburi, che vanta una collocazione di prim’ordine tra i festival nazionali ed internazionali di settore.

L’evento, nato nel 2005 dall’idea di Domenico Marra (presidente dell’associazione), che unisce musica, intrattenimento, degustazioni e riders,  ha visto negli anni una crescita di importanza e presenze esponenziale. Anche quest’anno si attendono numerosi visitatori provenienti da tutta Italia, sono già molte le prenotazioni negli hotel della vallata. L’appuntamento con il luna park per tutti gli amanti dei motori, della musica di qualità, dello street food e del divertimento sfrenato è dal 16 al 19 luglio.

Di altissimo livello gli ospiti musicali: la leggenda vivente del rock and roll Robert Gordon (New York); il rockabilly selvaggio di Jack Rabbit Slim (UK); il chitarrista australiano Josh Angus che proporrà, insieme al siciliano Don Diego Trio, un tributo a Ronnie Dawson; i Di Maggio Bros; Slik Steve (Scozia); direttamente da X-Factor la giovanissima cantante Violetta Zironi; the Surfer Joe Combo, l’ambasciatore italiano della musica surf in tutto il mondo. Rock and roll, rockabilly, country, surf e hillbilly: ce n’è davvero per tutti i gusti. A presentare le quattro serate, curate dalla direzione artistica di Gianluca Paolucci, ci saranno Dr Feelgood ed Andrea Rock di Virgin Radio che saliranno sull’ambizioso palco del Custo Party per “mixare” il corposo programma musicale. Ogni appuntamento live si concluderà con il Dj Set di Dj Galeazzo.

Non solo musica ma anche motori: performance di stuntman tra i più famosi d’Italia a bordo delle loro due ruote e due spettacoli di quad a serata.

Immancabile il mondo del tattoo; novità di  quest’anno il primo tattoo contest in cui i tatuatori provenienti da tutto il Centro Italia si sfideranno a suon di tatuaggi e soltanto il giorno di chiusura sarà decretato il miglior disegno realizzato durante le quattro serate.

Come di consueto saranno allestiti stand gastronomici, all’insegna dello street food, che daranno la possibilità di gustare le prelibatezze della cucina abruzzese.