Cuore Nazionale Abruzzo si siede a tavola con i campioni biancoazzurri ed organizza per il 12 dicembre, in collaborazione con la Pescara Calcio, una cena di beneficenza presso il Ristorante “Il Giardino dei Principi” di Città Sant’Angelo prevista per le 20.30.

Il ricavato sarà interamente devoluto alla Casa Famiglia “La Rosa”e all’Associazione Prossimità alle Istituzioni Onlus che si preoccupano di accogliere tutti quei bambini bisognosi che sono stati sottratti dai tribunali alle cure amorevoli di una famiglia poiché povere o vittime di disagi sociali.

Cuore Nazionale è un' associazione socio - culturale, sviluppatasi dal desiderio comune di più persone: quello di contribuire attivamente al miglioramento del paese e proprio con questa filosofia è nata nel 2014 a Roma; forti l’impegno del Presidente Nazionale Andrea di Maso e del Vice Presidente e Coordinatore Territoriale Nazionale  Daniele Natalizia.

Nel Maggio del 2015 Cuore Nazionale si forma anche in Abruzzo per dare spazio ad un’attività sentita grazie anche al grande impegno del Coordinatore Regionale Francesco Longobardi e alla splendida sinergia dei coordinatori cittadini: la città di Pescara è coordinata da Maria Luigia Montopolino,  il comune di Montesilvano da Monia di Silvestre, Penne da Pina Tulli e Pianella da Fabiola Speranza.

Come ha tenuto a precisare il Coordinatore Regionale Francesco Longobardi: "Ad oggi, in una società con molti problemi, Cuore Nazionale Abruzzo opera per apportare un aiuto concreto ai cittadini che hanno dei disagi e la speranza ai ragazzi.  Per questo il 12 dicembre 2015 presso Il Giardino dei Principi ci sarà il Gala di beneficenza e il ricavato sarà devoluto alla casa Famiglia “La Rosa” ed Associazione Prossimità alle Istituzioni”.  

Sono davvero tante le iniziative svolte da maggio e che vantano una fortunata partecipazione. Tra queste si annoverano “Ripuliamo la città” per contrastare le città sporche, per l’occasione è stata dedicata una giornata intera alla pulizia di zone sporche di Montesilvano; la Festa di beneficenza ad agosto, presso il Tortuga, dove il ricavato è stato destinato alla Casa Famiglia “La Rosa” che ad oggi necessita di fondi costanti per i ragazzi che ospita.

Grande impegno per “Banco scuola”, nel mese di settembre, dove è stato consegnato materiale scolastico nelle scuole e come ha promesso il Coordinatore per il 2016 ci saranno molte altre iniziative di carattere sociale e culturale.

L’impegno e la voglia di cambiare le cose rappresentano una vera vittoria, ma il più grande successo è il sorriso di un bambino; per informazioni sulla cena di beneficenza è possibile chiamare i seguenti numeri 392.4238050 o 346.8524422

Alessandra Renzetti