L’Abruzzo enogastronomico sbarca al Festival di Sanremo. Oltre 150 tra cantanti, giornalisti e personaggi del mondo dello spettacolo parteciperanno, domani, alla cena di gala organizzata dalla rete di imprese In.Tour-Unione Turismo Abruzzo di Lanciano, in collaborazione con l'Associazione cuochi di Villa Santa Maria. All’evento, organizzato nell'ambito di “Sanremo doc” e in concomitanza con il festival canoro, sono attesi, tra gli altri, Anna Tatangelo, Anna Falchi, Nek, Raf, Amara, Gianluca Grignani, Luzzato Fegiz e Vincenzo Mollica. Agli ospiti sarà proposto un menu tipico abruzzese: tagliere di salumi tradizionali, pallotte cace e ove, ventricina da spalmare, brodo di Natale, paccheri con salsicce e arance della Costa dei Trabocchi, agnello porchettato, pizze e foje, arrosticini e poi dolci, taralli, mostaccioli, bocconotti e cicerchiata. A preparare i piatti gli chef Miriam D'Angelo, titolare del ristorante Esperia di San Vito, Adriano D’Ovidio della “Furnacelle” di Lanciano e Flavio Bucco, titolare del ristorante “Bucco” di Fossacesia, con il supporto tecnico di Alberto Zulli. Ogni cantante ospite avrà un piatto abbinato e dedicato: seppia tricolore con crema di piselli e pomodorini per la Tatangelo; trofie con calamari e peperone dolce di Altino per Nek, mentre all’esordiente Amara è dedicato un panino con calamari arrosto in salsa piccante. Le pietanze saranno accompagnate da vini delle cantine abruzzesi, soprattutto cococciola e pecorino, spumanti e liquori come genziana e ratafia. 
La promozione dell'enogastronomia abruzzese continuerà nei giorni a seguire nella location del porto turistico di Sanremo, dove su uno yacht saranno offerte degustazioni ai protagonisti della manifestazione canora. «Una proposta e una sfida per attirare l'attenzione sui nostri sapori e sui nostri territori, in cui crediamo e che vogliamo promuovere in ogni modo», spiega Marco D’Ovidio, presidente di In.Tour. «I nostri prodotti sono i nostri ambasciatori», afferma Camillo D'Alessandro, sottosegretario alla presidenza della Regione Abruzzo.
da Il Centro