In bicicletta contro le trivelle, pedalare per salvare la costa de Ombrina Mare la piattaforma di estrazione di idrocarburi che a breve potrebbe sorgere nel mare di fronte la "costa dei trabocchi".
Centinaia di attivisti " Critical Mass" si sono riuniti ieri nel centro di Pescara per manifestare il proprio dissenso, erano presenti quasi tutte le associazioni anti-trivelle abruzzesi.
La manifestazione di Piazza Primo maggio è stata un appuntamento di preparazione alla grande manifestazione del 23 maggio 2015 a Lanciano per la quale sono previste già oltre 20000 persone.