Le iniziative per la rievocazione storica della mitica Coppa Acerbo a Pescara, prenderanno vita già da sabato nel tardo pomeriggio con l'arrivo delle auto d'epoca in Piazza Salotto. Per la città si tratta della terza rievocazione, l’evento è patrocinato dal Comune di Pescara, insieme con la Regione Abruzzo, i Comuni di Spoltore, Loreto, Montesilvano, Cappelle e l’Asi e L’Automobile Club di Pescara, organizzato dalla Old Motors Club d’Abruzzo. La corsa ha portato a Pescara i migliori piloti e le migliori case costruttrici del mondo automobilistico di rilevanza internazionale, con punte di spettatori che hanno raggiunto anche le 200.000 presenze.

Eccovi il programma completo del Circuito di Pescara 2016:

Venerdì 8 luglio 2016

  • Ore 17 arrivo dei concorrenti e raduno delle autovetture in Piazza Salotto
  • Ore 18 verifiche sportive, tecniche e punzonatura
  • Ore 20.30 cena di gala

Sabato 9 luglio 2016

  • Ore 09.30 partenza 1^ tappa verso il Parco della Majella con prove di regolarità
  • Ore 13 sosta pranzo
  • Ore 14.30 partenza 2^ tappa rientro a Pescara con prove di regolarità
  • Ore 16 arrivo a Pescara
  • Ore 19.30 cena a buffet
  • Ore 21 partenza Circuito cittadino notturno con prove di regolarità
  • Ore 23.30 fine tappa Circuito cittadino

Domenica 10 luglio 2016

  • Ore 09.30 partenza 3^ tappa : “Circuito di Pescara” con prove di regolarità
  • Ore 11 controllo timbro
  • Ore 12.30 rientro a Pescara. Premiazioni e commiato


I divieti e le limitazioni al traffico:

  • dalle ore 8 di venerdì alle ore 20 di domenica 10 luglio: divieto di transito, di sosta e di fermata con rimozione forzata (esclusi i mezzi della manifestazione) su parte dell’area a parcheggio della vecchia stazione ferroviaria;
  • dalle ore 19 alle ore 24 di sabato 9 luglio e fino alla fine della manifestazione: divieto di transito, sosta e fermata con rimozione sulle seguenti strade cittadine: via Nicola Fabrizi (fino all’intersezione con via Francesco De Sanctis), via Francesco De Sanctis, lungomare Matteotti e viale Riviera Nord (dal largo Mediterraneo all’intersezione con via Giuseppe Mazzini), via Giuseppe Mazzini (tratto all’intersezione con via Riviera Nord fino all’intersezione con via Regina Margherita), via Regina Margherita (nel tratto via Mazzini – piazza della Rinascita);
  • dalle ore 15 alle 19 di sabato 9 luglio: l’istituzione del divieto di transito, di sosta con rimozione forzata (eccetto mezzi della manifestazione) nell’intera area a parcheggio del piazzale Antistadio;
  • dalle ore 6 alle ore 13 di domenica 10 luglio: e fino al termine della manifestazione: istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione forzata su piazza Duca degli Abruzzi nonché sul tratto stradale di viale Bovio/via Nazionale Adriatica nord compreso tra l’incrocio con via Tiepolo e l’intersezione con via Milite Ignoto.