Aveva allestito in un giardino attiguo alla sua casa di Elice una serra per coltivare marijuana.

Un 37enne romeno è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Montesilvano (Pescara) con l'accusa di produzione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I militari hanno trovato 29 piante alte da uno a 3,5 metri con tanto di sistema di irrigazione, in casa 16 grammi di marijuana e uno di hashish. Le piante sono state trasportate in caserma per gli esami tossicologici