E' morto il bambino di nove anni che era stato ricoverato nell'ospedale di Catanzaro dopo essere stato colpito alla testa con un calcio da un cavallo.

Il piccolo, Antonio Cataldo dell'Aquila, è deceduto oggi pomeriggio in seguito alle gravi ferite alla testa che aveva riportato e per le quali i medici dell'ospedale catanzarese non hanno potuto fare niente.

L'incidente è avvenuto nella tarda serata di ieri a Cirò Marina, in un terreno di proprietà della famiglia del piccolo.