Città Sant'Angelo . Dramma nella notte , alle 3:45 una donna di 38 anni originaria di Foggia , ma residente a Marina di Città Sant'Angelo si è suicidata lanciandosi dal ponticello di via dei Fiori che porta al centro commerciale Pescara Nord . La donna avrebbe percorso un chilometri a piedi dalla sua abitazione , sarebbe salita sul ponte , avrebbe scavalcato la rete e si sarebbe lanciata nel vuoto finendo sulla corsia dell' autostrada A 14 e venendo anche travolta da una Volswagen Passat che sopraggiungeva .
La Polizia di pescara Nord sta indagando sul caso , ma risultano ancora ignari i motivi che avrebbero spinto la donna a compiere un gesto tanto tragico, anche se dalle prime indiscrezioni pare che abbia lasciato anche un biglietto .
L'Autostrada  così rimasta chiusa per un paio d'ore per tutti i rilievi del caso .