Per il quinto anno consecutivo, la città di Pescara ospiterà la gara Podistica  Un’Americana a Pescara. L'evento si svolgerà allo Stadio Cornacchia lunedì 3 Agosto dalle 19,30 ed è organizzata dai Runners Pescara, con il patrocinio dell’assessorato allo Sport del Comune di Pescara, gode dell’omologazione UISP ed è particolare, poiché la formula della gara a eliminazione e su pista a categorie è stata molto ben accolta anche dai podisti amatoriali che altrimenti mai si potrebbero cimentare in una simile specialità.

La batteria di 50/60 persone, compie un giro di pista per riscaldamento, poi 200 metri dietro ai pacemaker e 200 metri lanciati fino all'arrivo, e gli ultimi 5 vengono eliminati, e cosi fino a quando non ne rimarrà che uno solo. Ovviamente anche chi verrà eliminato al primo giro, potrà essere premiato nella sua categoria ( i primi 5 di ogni categoria). E ancora ci saranno le gare dei ragazzi che da 0 a 15 anni avranno l'emozione di correre all'interno dello Stadio Adriatico, e porteranno a casa la Medaglia ricordo e il trofeo ai Primi tre di ogni categoria.

 

“Ricordiamo che la Gara ha anche uno scopo benefico – dice l’assessore allo Sport Giuliano Diodati - con una parte dell'incasso devoluto infatti all'Associazione Onlus " Missione Possibile" di Pino d'Atri che opera nel territorio africano. Sarà possibile iscriversi fino al raggiungimento dei 300 atleti per gli adulti, mentre per i bimbi fino alle 19,15 del Lunedi sera anche allo Stadio. E’ una competizione unica nel suo genere in Abruzzo, si svolge sulla pista dello Stadio, e la formula trovata dalla ASD Runners PE, sembra quella più giusta, visto che ogni anno sono sempre più i podisti  amatoriali che si cimentano in un luogo a loro non consono come la pista. E’ fantastico quello che i Runners ad ogni evento riescono a mettere insieme, uno spirito di cui vogliamo riempire la città e di cui li ringraziamo, anche per la generosità con cui si sono messi a disposizione della città”.