Ci sarà il tutto esaurito questa sera alle ore 20.30 allo stadio Adriatico di Pescara dove andrà in scena la partita di andata tra il Delfino e il Bologna valevole per la finale dei play off. I biglietti sono andati a ruba, infatti fino a ieri tutta la città era bloccata per la “caccia al biglietto”. La fila davanti allo store del Pescara terminava in strada: tutti vogliono esserci questa sera per sostenere i ragazzi nell'ultimo sforzo, l'Adriatico si prepara ad accogliere ventimila spettatori. Già da questa mattina la città freme per andare allo stadio, ovunque si incontrano gruppi di persone che inneggiano al “Magico Pescara”, i titolari dei bar hanno addobbato muri e banconi con sciarpe, foto, bandiere e qualsivoglia oggetto che serva ad unificare tutti sotto il simbolo del delfino questa sera. Inoltre gran parte della città è andata ad assistere all'allenamento di rifinitura del Pescara sulla spiaggia. Sotto l'aspetto tattico il mister Massimo Oddo recupera Selasi che dovrebbe partire dal primo minuto. Inoltre Rossi giocherà al posto di Pucino e Melchiorri riprendera il suo posto da titolare, il modulo dovrebbe essere il 4-2-3-1. Per quanto riguarda gli ospiti ci sarà il ritorno di Maietta in difesa, e Ceccarelli dovrebbe rilevare Mbaye. Sulla linea di centrocampo a contendersi una maglia sono Buchel e Krsticic. Scontata la presenza di Sansone in attacco con qualche dubbio su chi sarà il suo compagno di reparto: probabilmente sarà affiancato da Mancosu sopratutto se Aquafresca non sarà al massimo della condizione.

 

 

Augusto Bucciarelli