CHIETI - Alle 5 del mattino scoppia il caos a Chieti tra una coppia di fidanzatini. Lui, a detta di tanti è molto conosciuto in città, 20 anni nato e residente di Chieti. Lei, minorenne, studentessa anche lei di Chieti, di soli 17 anni. Ad uscirne peggio durante dalla furibonda lite è la ragazza che riporta una frattura al setto nasale. La lite molto probabilmente è scoppiata a causa della gelosia in pieno centro di Chieti.

Dopo la colluttazione, il ragazzo è andato via senza prestare soccorso alla ragazza sanguinante e dolorante. Solo dopo un pò la ragazza è stata trasportata in Ospedale dove i medici del policlinico le hanno dato 15 giorni di prognosi. 

Gli uomini della volante non ci hanno messo molto ad identificare il ventenne teatino.


F.D.T.