Chieti . Con un blitz nel cuore della notte , alle 4 di mattina , gli agenti della Digos di Chieti del dirigente Patrizia Traversa , hanno arrestato un presunto terrorista marocchino di 40 anni che in tempi brevissimi sarà espulso dall' Italia . Dopo la notifica del provvedimento di espulsione, l’uomo è stato portato in Questura e messo a disposizione dell’ufficio stranieri
La Digos lo teneva d'occhio e da diverso tempo conduceva indagini su di lui  ritenendolo colpevole di fare proselitismo jihadista su internet .
Domani mattina . in conferenza stampa , il questore di Chieti Vincenzo Feltrinelli , svelerà tutti i dettagli dell'operazione della Polizia , da indiscrezioni sembra che il marocchino sospettato di terrorismo diffondesse su internet video e contenuti violenti inneggianti all'odio e agli attentati .