Si svolgerà sabato a Pescara e a Teramo una raccolta alimentare a favore dell’Emporio della solidarietà “Papa Francesco” gestito dai volontari dell’Associazione CuoreCaritas. Nei punti vendita IperSimply di via Tiburtina a Pescara, di Villa Raspa Spoltore (Pescara) nel Centro Commercale Arca, di Silvi Marina (Teramo) e al supermercato Simply di Montesilvano (Pescara) presso il Centro Commerciale “Porto Allegro”, sarà possibile devolvere parte della spesa alle famiglie in difficoltà assistite dalla Caritas. I volontari, presenti nei punti di raccolta, illustreranno l’iniziativa ai clienti distribuendo materiale informativo e sacchetti dove inserire le donazioni. I beni richiesti sono i generi alimentari di facile conservazione e stoccaggio (pasta, riso, olio, caffè, orzo e scatolame), prodotti per l’infanzia (pannolini, pappe e omogeneizzati) e prodotti per l’igiene. “Quella con Simply – dice Umberto Pastore, presidente dell’Associazione CuoreCaritas – è una collaborazione importante che permette oggi di sostenere le famiglie che si rivolgono a noi”. I beni raccolti serviranno per rifornire l’Emporio della solidarietà di via Rubicone a Pescara, vero e proprio supermercato a cui può accedere gratuitamente chi si trova a vivere un momento di difficoltà. Nel 2015 i volontari dell’Associazione hanno accompagnato 219 nuclei familiari per un totale di 714 adulti e 63 neonati. “L’Emporio – aggiunge don Marco Pagniello, direttore della Caritas diocesana Pescara-Penne – oltre a fungere da sostegno per le famiglie è un segno per l’intera comunità. In queste occasioni siamo chiamati a farci carico delle povertà con le quali viviamo fianco a fianco”