"Siamo in un periodo di grande caos politico – dichiara il Consigliere Giorgio D’Ignazio – ed i partiti sono tutti a caccia di uomini da inserire nelle proprie fila. Ricevo quotidianamente inviti ad abbandonare la mia attuale collocazione in nome di scelte opportunistiche e di allettanti garanzie di successo politico che, ad essere sincero, mi offendono."

"L’appartenenza politica è anzitutto appartenenza ad una comunità umana, - continua il Consigliere - l'appartenenza politica è condivisione di scelte, è gioco di squadra. E non può esserci squadra senza stima reciproca e rispetto. Questo è il motivo che muove i miei passi ed anima le mie decisioni e per questo ribadisco oggi a quanti sollevano ancora dubbi sulla mia collocazione attuale e futura che il mio posto è e resterà al fianco dell’Onorevole Paolo Tancredi e della Senatrice Federica Chiavaroli nel centrodestra.”

“Squadra che vince non si cambia – conclude D’Ignazio - e la nostra vittoria è l’immancabile passione che anima il nostro impegno quotidiano per tutelare ad ogni livello il nostro Abruzzo, che mi onoro di rappresentare in seno al Consiglio Regionale".