"Oggi, in una mia escursione vicino Campo di Giove (Aq). Esperienza unica, attesa da anni.." poche righe a corredo di fotografie eccezionali che ritraggono un grosso esemplare di orso marsicano libero nel Parco Nazionale della Majella.

Il grande plantigrade è passato a neanche trenta metri da Paolo, esperto alpinista, che così ha potuto immortalare l'animale in una sequenza di scatti veramente emozionanti.
E' lo stesso fotografo, Paolo Battaglini, a diffonderle dal proprio profilo Facebook, generando la curiosità anche dei giornalisti del National Geographic che hanno addirittura pubblicate sul prestigioso magazine.

«In un primo momento ho avuto un po’ di spavento poiché l’animale annusava l’aria, ma non aveva notato subito la presenza dell’uomo. Poi, improvvisamente si è accorto di me e siamo rimasti entrambi a guardarci, quando ho capito che l’animale non aveva intenzioni minacciose, ho preso la macchina fotografica e ho scattato alcune foto" - ha dichiarato lo stesso Paolo - "Durante le mie numerosissime escursioni ho incontrato diversi animali, ma dentro di me sognavo di incontrare un orso e stavolta il mio sogno si è avverato, nonostante sia ancora incredulo".