CAMPAGNA ABBONAMENTI LAZIO, CHE FLOP!

E' iniziata il 18 luglio la campagna abbonamenti della Lazio per la stagione 2016/2017. 
Alla fine delle prime 2 giornate, riporta il 'corrieredellosport', le tessere sottoscritte sono state soltanto 11. Davvero un numero molto basso per la società del presidente Claudio Lotito che paga i rapporti difficili con la tifoseria e la querelle legata al mancato arrivo di Marcelo Bielsa che ha creato malumori tra i supporters biancocelesti.

Una squadra sola, con pochi tifosi e senza dirigenti al seguito: il ds Tare deve rincorrere il tempo perduto sul mercato ed è rimasto a lavorare a Roma, il presidente Lotito non si è ancora visto. 

Nel frattempo a Pescara si respira un'aria completamente diversa, ci si stringe sempre più attorno alla squadra. Superate le 4.000 sottoscrizioni. Il sogno rimane quello di raggiungere quota 10.000.