Caronte è in città. Temperature che arrivano a superare i 40 gradi all'ombra e umidità sopra l'80%che rende la temperatura percepita ancora più elevata, questo è l'effetto dell'alta pressione che arriva dall'Africa e che sta letteralmente infiammando l'estate pescarese.

Da bollino rosso per tutto il fine settimana fino al 23 luglio quando forse si tornerà a respirare aria un pò più fresca per via di correnti ce dovrebbero raggiungere da nord la nostra costa.
Secondo gli esperti le temperature sono nella media stagionale estiva, tuttavia è bene prendere alcune preacuzioni per evitare di sentirsi male. Quali? le solite, non è che ci siano tante soluzioni all'afa di questi giorni: evitare di uscire nelle ore assolate, mangiare frutta,bere molti liquidi, e, per i più anziani cercare di riposare in luoghi più freschi. Chi può vada al mare.