Il calciomercato del Pescara, come sempre, si è deciso all'ultimo minuto. Sul fotofinish sono arrivati, finalmente, i giocatori chiesti da Massimo Oddo per provare l'impresa con questo Pescara 2015.
Giungono in riva all'Adriatico Andrea Cocco Vicenza, Hugo Campagnaro dall'Inter (svincolato) e Ahmad Benali dal Palermo. Tre giocatori in grado di sostituire i tanti protagonisti della scorsa stagione partiti appena al termine del campionato.

Andrea Cocco è la punta che Oddo cercava, forte, veloce , con una buona tecnica, ma soprattutto uno che fa gol. E tanti, 20 in 37 partite lo scorsco campionato nel Vicenza, tutte belle, molte volte determinanti, tanto da spingere i biancorossi ai Play Off. Può sostiuire Federico Melchiorri ? Potrebbe, come vena realizzativa ci siamo, l'esperienza c'è e le motivazioni non dovrebbero mancare.

Il secondo arrivo è probabilmente il nome più altisonante di tutto il mercato di serie B, si tratta del vice campione del mondo del 2014, l'argentino Hugo Campagnaro. Difensore espertissimo ( 4 anni a Napoli e 2 nell'Inter), una roccia, un giocatore che di sicuro avrebbe tutte le carte in regola per far dimenticare Salamon finito al Cagliari. Campagnaro se confermerà le aspettative sarà  il punto ferma della difesa del Delfino.

Ahmad Benali invece è un centrocampista libico in forza al Palermo nella scorsa stagione, un giovane su cui puntare dal momento che è in prestito tmporaneo, ma in caso di promozione in A il Pescara avrebbe l'obbligo di riscatto, giocherà nel ruolo di Bjarnasson e Brugman, ha velocità e geometrie ed è una roccia, sicuramente voluto da Oddo.

Presidente e allenatore come giudicano questa campagna acquisti?
Daniele Sebastiani è entusiasta e fine mercato ha elogiato il lavoro di Iannascoli e Repetto:

"siamo molto soddisfatti perché abbiamo centrato in pieno i nostri obiettivi e Cocco era il preferito da mister Oddo. Campagnaro? È un giocatore molto motivato ed ha dato la disponibilità assoluta al nostro tecnico. I colpi che abbiamo fatto hanno alzato il tasso tecnico e la qualità di una rosa già molto competitiva. Non solo Cocco e Campagnaro ma anche uno dei centrocampisti più ambiti e forti della categoria ossia Benali. Pescara non può proprio lamentarsi e spero che tutti questi sacrifici fatti dalla società portino nuovo entusiasmo tra i tifosi"


Anche Massimo Oddo non nasconde la propria soddisfazione e punta dritto verso gli obiettivi stagionali:

"Un voto al mercato? Se devo dare un voto al mercato do 9 ma bisogna arrivare a 10. Tutti i calciatori ingaggiati sono stati richiesti direttamente da me e per questo sono molto contento. Ho un’ottima base ed una buona squadra che può lottare per i playoff. Manca poco per passare ad una squadra molto competitiva, diciamo tra le prime tre del campionato"