Pescara . 26 esima giornata del campionato di calcio di Serie B . Fiorillo, Zampano, Fornasier, Zuparic, Mazzotta, Memushaj, Torreira, Benali, Mitrita, Verde, Lapadula ecco gli undici scelti da Mr. Oddo per la partita contro il Vicenza .
Tre le novità,  la prima è che nonostante la squalifica di Gianluca Caprari , l'ex principe dei cannonieri della scorsa stagione , Andrea Cocco , sarà ancora in panchina , mentre le altre due sono l'impiego di Alexandru Mitrita e Daniele Verde dal primo minuto che completeranno l'attacco biancazzurro insieme al capocannoniere , confermatissimo , Gianluca Lapadula .

Per Andrea Cocco a questo punto si può parlare di definitiva bocciatura ? E' una situazione strana quella dell' ex vicentino che non è stato ceduto nel calciomercato di gennaio, ma che continuia a non trovare spazio in formazione nonostante gli attestati di stima di Massimo Oddo.
Alexandru Mitrita , invece , potrebbe essere la novità più importante, il talentuoso 21 enne rumeno ha dimostrato di poter essere un'ottima alternativa dietrole punte : tecnica e velocità infatti possono essere utilissime in questa seconda parte del campionato, pur riconoscendo l'ottimo campionato di Ahmad Benali i due potrebbero benissimo alternarsi tra i titolari o giocare insieme arretrando , come in questa occasione , il libico che ha forza fisica per giocare anche come centrocampista insieme a Memushaj e Torreira ( o Selasi e Mandragora )
Confermato invece il 4 - 3 -1 -2 modulo che tante soddisfazioni sta dando al Pescara in corsa per i primi posti della classifica, e il resto della formazione che sta dimostrando le giuste garanzie.
Vincere con il Vicenza è importantissimo  per mantenere il passo delle prime due, specialmente se il crotone dovesse incappare in qualche punto di penalizzazione o addirittura in una squalifica.