Dopo la vittoria con il Cagliari, Massimo Oddo si gode qualche giorno d tranquillità (relativa) prima del prossimo impegno in trasferta contro l'Ascoli.

Così è il momento giusto per il Mister per fare il punto della situazione. Si torna a parlare della difesa a tre, opzione fattibile specialmente ora che è a disposizione Campagnaro, ma che è un modulo che non convince ancora Massimo Oddo che, in un' intervista al Corriere dello Sport, ha dichiarato
"Ci eravamo messi in 3 dietro, ma i ragazzi hanno recepito male e ci siamo un pò schiacciati e così abbiamo un pò rischiato, ma io non scendo mai in campo per difendermi"


L'allenatore spende anche parole di incoraggiamento per Mandragora e Zampano, promettenti giovani biancazzurri.
"Mandragora e Zampano li ho voluti io, hanno ampi margini di miglioramento e il futuro è dalla loro parte" ha concluso il tecnico.

Se il buon rendimento di Zampano non è una novità, Mandragora a dispetto della giovane età sta dimostrando già dal primo anno di essere pronto a ricoprire più ruoli a centrocampo.