Novara . Tutto pronto al Piola per l'anticipo del 10' turno ( infrasettimanale ) della serie B. La squadra di Marco Baroni, un ex della partita, attende la compagine biancazzurra allenata proprio da quel Massimo Oddo che l'ha sostituito a Pescara nello scoppiettante finale di stagione dello scorso anno concluso con la delusione della finale Play Off persa con il Bologna.

"Una situazione che mi lascia indifferente, in campo non andiamo io e lui. Non gli ho mica soffiato il posto..." ha dichiarato il pescarese alla vigilia della gara, in effetti il cambio di allenatore si è rivelata scelta azzeccatissima per il Pescara che con Oddo ha finalmente trovato la quadratura del cerchio anche in questo campionato.

Veniamo alle formazioni.Nessuna novità in difesa per il Pescara, a parte il rientro sulla fascia di Zampano, confermatissimi Campagnaro, Zuparic  Crescenzi,. Sicuro il rientro di Andrea Cocco in attacco a fare coppia con il solito Gianluca Lapadula, mentre a centrocampo , finalmente il Pescara potrà contare di nuovo sulle geometrie di capitan Memushaj. Confermatissimi in mediana anche il baby talento Mandragora e Selasi. Unica novità tattica l'impiego di Gianluca Caprari da trequartista, ruolo che il 10 romano ricopre egregiamente.


NOVARA (4-2-3-1):
Da Costa; Faraoni, Troest, Poli, Dell'Orco;  Casarini, Viola; Gonzalez, Faragò, Corazza; Galabinov. All.: Baroni.

PESCARA (4-3-1-2): Fiorillo; Zamparo, Campagnaro, Zuparic, Crescenzi; Selasi, Mandragora, Memushaj; Caprari; Lapadula, Cocco. All.: Oddo.