S.Benedetto (L'Aquila),Hanno tolto i sigilli ad un capannone sequestrato e hanno attaccato la musica per festeggiare la notte di Halloween. Oltre 200 persone sono state identificate dai carabinieri della locale stazione e segnalati alla procura della Repubblica di Avezzano per occupazione di area privata. Secondo gli inquirenti i responsabili sarebbero persone del posto. Nella struttura, sequestrata in seguito ad un incendio, erano presenti persone provenienti da tutta Italia.