Birkir Bjarnason è del Basilea. La telenovela che ha visto protagonista il centrocampista pescarese sembra essere arrivata al capolinea. Questa volta l'ufficialità è corredata dalle firme che questa mattina Bjarnason ha messo sul contratto che lo legherà al Basilea per le prossime 3 stagioni come riporta il sito RSI, Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana. Il Tristan de noi poveri si accasa finalmente. Negli ultimi giorni la sua lunga chioma bionda sventolava come una banderuola da una società all'altra pur di strappare un contratto migliore.

Il club renano quindi prende in contropiede i club di Serie A che erano interessati al calciatore e se lo aggiudica fino al 2018. Il 27enne vichingo islandese è stato uno dei migliori giocatori della scorsa stagione di Serie B. 12 reti in 39 partite per un centrocampista sono davvero molte. Nuovo salto di categoria, ancora più evidente in confronto a quello che lo vide trascorrere malamente un'intera stagione alla Sampdoria. Il Pescara perde un'altra pedina importante nella stessa giornata in cui piazza il primo colpo di mercato, Lapadula.