Beppe Fiorello (nome d’arte di Giuseppe Fiorello) sarà a Pescara per lo spettacolo “Penso che un sogno così”, previsto il 21 e 22 febbraio presso il Teatro Massimo, alle ore 21. Uno spettacolo dedicato a Domenico Modugno , uno dei cantanti italiani più amati al Mondo. Lo spettacolo è di Beppe Fiorello e Vittorio Moroni con la Regia di Giampiero Solari e musiche eseguite dal vivo da Daniele Bonaviri e Fabrizio Palma.

L’influenza lo aveva costretto recentemente a rimandare alcune delle ultime date del suo tour ma non quella nella nostra città. Dopo il grande successo della miniserie televisiva sulla vera storia dell’artista nato a Polignano a Mare, vicino Bari, Beppe Fiorello darà agli spettatori uno spettacolo in cui canzoni, aneddoti e racconti riporteranno direttamente alle atmosfere degli dell’autore di indimenticabili canzoni quali “Nel blu dipinto di blu” e “Vecchio Frac”.

La moglie di Modugno, Franca, lo accolse nella sua casa piena di premi e gli donò la giacca che Modugno indossò al festival di Sanremo quando si esibì con la canzone “Piove” più conosciuta come “Ciao ciao bambina” nel 1959.

Fiorello in un’ora e quaranta minuti circa ricorderà i maggiori successi, le storie i dialetti fra pugliese e siciliano. I biglietti per le serate sono già andati esauriti.

 

 

Antonio Danese