Italia - Brasile è sempre una sfida unica, specialmente se giocata sulla spiaggia, un pò alla maniera dei brasiliani. 5 contro 5 sulla sabbia di Silvi Marina, l'Italia del Beach Soccer è riuscita a battere il Brasile di fronte ad un pubblico numeroso e decisamente caloroso.

Tanti volti noti tra i giocatori, tutti ex campioni passati dall'erba verde alla sabbia, che continuano a dare spettacolo. 
La prima partita giocata nel pomeriggio è stata la finalina per il terzo e quarto posto disputata tra Argentina e Germania vinta dai tedeschi per 6 a 4 nonostante la vena realizzativa del Pampa Sosa eletto a furor di pubblico miglior giocatore del torneo.

Italia e Brasile, invece si sono incontrate in finale, per gli azzurri in campo si sono visti l'inossidabile Marco Delvecchio, l'ex"soldatino" Angelo di Livio, Gennaro Del Vecchio e il "pescarese" (di adozione) Andrea Gessa. Dall'altra parte i verdeoro schieravano l'indimenticato Leo Junior fuoriclasse brasiliano degli anni 90 che giocò anche nel Pescara.

La partita è stata a senso unico, con l'Italia che ha letteramente dominato gli avversari, grazie alla spinta del pubblico e alle 8 reti di super Marco Delvecchio (capocannoniere del mondiale)