Lorenzo Berghella, 25 anni di Pescara, ha ricevuto ieri il premio Siae talento emergente 2015 per il film di animazione “Bangland” , prodotto dalla pescarese RòFilm dei fratelli Alessandro e Cristiano Di Felice e dalla Axelotil di Gianluca Arcopinto.

La consegna è avvenuta ieri pomeriggio, mercoledì 9 settembre alle 16,30, nella Sala Perla del Casinò di Venezia.

Con l’autore, Lorenzo Berghella, erano presenti i produttori pescaresi Alessandro e Cristiano Di Felice, titolari della RòFilm, e il produttore Gianluca Arcopinto, titolare della Axelotil.

Il film, selezionato al programma ufficiale delle Giornate degli autori del Festival di Venezia 2015, sarà distribuito in Italia dalla società Pablo.

 

Il Premio Siae intende incoraggiare la creatività di un autore giovanissimo e originale che usa l’arma del paradosso e della provocazione – anche estrema – per disegnare una favola amara dei nostri tempi con il linguaggio modernissimo della graphic novel. Ed è proprio l’incrocio dei linguaggi e l’apertura a nuove forme della comunicazione audiovisiva ad aver motivato la scelta di assegnare questo riconoscimento a Lorenzo Berghella.