Da oggi fino a sabato la Polstrada di Chieti misurerà la velocità usando l’autovelox anche di notte. Nel giorno dei funerali di Ettore Liberato Dionisio, 55 anni, ex consigliere comunale di Torrevecchia teatina, scattano controlli e multe sull’Asse che collega Chieti e Pescara mentre l’inchiesta per omicidio stradale, sull’ultima di una lunga serie di vittime, è vicina alla verità.

L'autovelox sarà piazzato probabilmente nel tratto di Asse dove è morto il 55enne di Torrevecchia e i coniugi Maiella di Chieti. Chi, in quel tratto, supera di soli 10 km all’ora il limite di 90, pagherà dai 41 ai 169 euro di multa. Per violazioni più gravi, si possono pagare anche 3.300 euro, perdere punti sulla patente e vedersi sospeso, fino a un anno, il permesso di guida.

Altri autovelox saranno piazzati anche nella variante della Statale 16 a Francavilla, sulla superstrada della Val Di Sangro e sulla Trignina dove i controlli saranno fatti anche in galleria.