Avvistati gli agenti, cerca di disfarsi inutilmente dello stupefacente

Nel pomeriggio di ieri, nell’ambito dell’attività di controllo ad ampio raggio sul territorio provinciale della Polizia Stradale, una pattuglia del Distaccamento di Giulianova ha intimato l’alt ad una vettura con a bordo due persone, che transitavano sulla S.S. 259 nel territorio di Sant’Egidio alla Vibrata.

 

Nel momento di fermarsi il conducente ha cercato di lanciare tra le erbacce di un vicino campo un involucro: il tutto non è sfuggito ai poliziotti che subito l’hanno recuperato.

 

All’interno dello stesso, con non poca sorpresa, hanno dovuto riscontrare 5 panetti di hashish risultato del peso complessivo di 400 grammi.

 

Il conducente del mezzo C.S., cittadino cubano venticinquenne, residente a Folignano di Ascoli Piceno, tra l’altro, è risultato alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

 

L’amico trasportato aveva celati in una tasca 2 grammi di marijuana, cosa per la quale è stato segnalato alla Prefettura avendo dichiarato di essere per uso personale.

 

Per C.S. le cose sono andate peggio: condotto negli Uffici del Distaccamento, è scattato  l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e la denuncia per la guida sotto l’effetto degli stessi.