Montorio Val Vomano ( Teramo ) . Blitz nella notte nell' hotel della Statale 80 che ospita 29 profughi e richiedenti asilo afghani e pakistani . Carabinieri del Raggruppamento Operativo del Comando Provinciale  e Reparti Operativi Speciali ROS sono entrati in azione durante la notte su ordine della Direzione distrettuale antimafia dell'Aquila ed hanno perquisito tutte le stanze dell' Hotel dove erano stati segnalati ospiti sospetti estremisti islamici, terroristi o fiancheggiatori dell' I.S.I.S.

Certamente sarebbe da chiedersi come mai un richiedente asilo abbia documenti falsi.

A seguito delle perquisizioni, in effetti, 18 profughi su 29 sono stati denunciati a piede libero ( ! ) per possesso di documenti falsi, inoltre sono stati sequestrati anche diversi diari personali e altro materiale cartaceo scritti in arabo che le autorità, in questo momento, stanno spulciando, oltre ad alcuni telefoni cellulari, anche questi al vaglio degli investigatori.

Sui 18 denunciati a piedi libero, si stanno concentrando le attenzioni dell' antiterrorismo per verificare le loro reali identità.