Nel tardo pomeriggio di oggi, a fronte di una comunicazione ricevuta dall’Aca che evidenziava una eccessiva torbidità dell’acqua prelevata dal plesso scolastico di Piazza Grue e dai civici privati dal numero 34 al 37 della stessa piazza, il sindaco Marco Alessandrini ha firmato l’allegata ordinanza che vieta l’utilizzo per gli usi potabili dell’acqua delle utenze predette. L’Aca fornirà alla scuola e alle abitazioni interessate dal provvedimento scorte d’acqua da poter utilizzare, domani verranno effettuati nuovi prelievi per monitorare la situazione riscontrata. Dalle analisi fatte non si riscontrano comunque cariche batteriche.