Il weekend delle due città della costa adriatica, Francavilla al Mare e Pescara, è stato illuminato dall’Accademia Calcio, del presidente Cristian Orta e dal suo staff altamente professionale composto dal direttore tecnico, Orta Claudio, il direttore organizzativo, Emiliano Cicconi, il coordinatore camp e stage, Massimo Talento e i mister Matteo Faieta, Daniele Nucci e Matteo Di Cola; attirando l’attenzione di genitori, bambini e bambine che hanno riempito i campi di gioco negli stabilimenti balneari.

I giovani atleti hanno partecipato ad una serie di partite animando e divertendo i numerosi spettatori che si sono sbizzarriti con le loro macchine fotografiche scattando flash ai piccoli giocatori.

Il progetto formativo, fortemente voluto dal presidente Ferrero, dal responsabile Settore Giovanile, Giovanni Invernizzi, bandiera della squadra genovese e dal direttore sportivo Settore Giovanile, Riccardo Pecini, inizia a prendere forma sul territorio abruzzese. Vista la forte adesione la società ha deciso di aggiungere un'altra tappa per i suoi eventi, il 16 agosto alle ore 17 l’Accademia sarà allo stabilimento Mambo di Francavilla al Mare (sito zona Foro).

La società inoltre, nell’occasione, in una nota tiene a precisare, con lo scopo di evitare fraintendimenti, che il progetto che si sta presentando sul territorio non ha nulla a che vedere con il merchandising, ma è volto alla crescita psico-fisica e tecnica dei giovani calciatori della regione Abruzzo.

Si ricorda a tutti i bambini e bambine e ai loro rispettivi genitori che gli altri appuntamenti sono i due: open day 22 (presso il centro sportivo Delta di Francavilla al Mare) e 23 agosto (presso il centro sportivo di Pescara New Dribbling) dalle ore 17.45 in poi, in questa occasione la società si presenterà con il suo progetto inoltre si potranno effettuare le iscrizioni per la scuola calcio con relative agevolazioni sulla quota.