TOP 10 - COSA VISITARE IN ABRUZZO

L'Abruzzo è la regione verde dell'Europa. Si distingue per le sue bellezze naturali, la sua storia, le tradizioni, la cultura e per l'enogastronomia. Dalla Majella ai trabocchi passando per le colline piene di vigneti e uliveti. Il Gran Sasso che ci domina con la sua altezza. La nostra è una personale classifica e abbiamo deciso per queste 10 località. Ma l'Abruzzo è bella in ogni suo angolo, non c'è una sola località che non meriterebbe di stare in questa lista.

10) Torre di Cerrano / Torre del Cerrano


La Torre di Cerrano è una delle antiche torri costiere del Regno di Napoli. Si trova sulla costa dell'Adriatico, in provincia di Teramo, tra Silvi Marina e Pineto. Spicca all'orizzonte su una piccola collina a ridosso della spiaggia, circondata da alti pini marittimi, in un ambiente di rara bellezza.


9) Eremo di San Bartolomeo in Legio


L'eremo di San Bartolomeo in Legio si trova su di uno sperone roccioso di circa 50 metri a 700 m s.l.m. nella Majella, nel comune di Roccamorice, a poca distanza dall'eremo di Santo Spirito a Majella.


8) Punta Aderci


La Riserva naturale guidata Punta Aderci (o Punta d'Erce) è un'area naturale protetta dell'Abruzzo, istituita nel 1998. Il paesaggio agricolo è di tipo tradizionale, con ampi vigneti, oliveti e appezzamenti coltivati prevalentemente a graminacee. L'area di maggiore interesse naturalistico è costituita dalla spiaggia di Punta Penna


7) Barrea - Villetta Barrea


Barrea è presente nel circuito delle "Comunità ospitali" dei Borghi Autentici di cui fanno parte 37 località italiane scelte come esempio di ospitalità e valorizzazione del territorio. La selezione si basa sulla capacita' di accogliere i visitatori facendoli emozionare attraverso storia e tradizioni locali mostrando anche un'attenzione particolare al territorio e all'ambiente.


6) L'Aquila


Le tradizioni e la cultura aquilana. La Basilica di Santa Maria di Collemaggio e San Berardino, il forte spagnolo (in foto), la fontana delle 99 cannelle e la fontana luminosa, piazza del Duomo e tanto altro. Avrete l'imbarazzo della scelta, è di sicuro una città da visitare. 


5) Grotte di Stiffe


Le Grotte di Stiffe sono un complesso di grotte carsiche situate nei pressi di Stiffe, nel territorio del comune di San Demetrio ne' Vestini (AQ), in Abruzzo. Sono ricomprese all'interno del parco regionale naturale del Sirente-Velino.


4) Costa dei Trabocchi


La costa dei Trabocchi corrisponde a un tratto di litorale Adriatico della provincia di Chieti (Abruzzo) segnato dalla diffusione del trabocco, macchina da pesca su palafitta. È un tratto di costa famoso in tutta Italia per la sua bellezza naturalistica e per la sua eterogeneità: ognuno dei paesi della Costa mantiene infatti le proprie caratteristiche e tradizioni.


3) Villalago - Lago di Scanno


 
Il lago di Scanno, appartenente per tre quarti al comune di Villalago e per un quarto a quello di Scanno, si trova in Abruzzo, nella bassa provincia dell'Aquila, tra i Monti Marsicani, nell'alta valle del fiume Sagittario. Tappa obbligatoria nelle vicinanze al lago di San Domenico ed il suo eremo.


2) Rocca Calascio 


Rocca Calascio è una rocca situata in Abruzzo, in provincia di L'Aquila nel territorio del comune di Calascio, all'interno del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, a un'altitudine di 1.460 metri s.l.m. È conosciuta per la presenza della rocca, una delle più elevate d'Italia, e dell'antico borgo medioevale sottostante, oggi disabitato.

1) Pescara

Pescara è sempre Pescara! La storia, la cultura, le tradizioni ma al tempo stesso moderna. Il ponte del mare è diventato un simbolo per questa città. La movida. La storia calcistica. E' la città più popolosa d'Abruzzo. E' indubbiamente la città con più charme, appeal della regione. Pescara si ama.


Siete d'accordo con la nostra classifica? Lasciateci i vostri commenti!


F.D.T.