Un "serbatoio di pensieri e idee" per sostenere e consolidare il ruolo delle imprese della filiera meccanica nel contesto globale: è lo scopo di InMec, il primo "Think Thank" della meccanica in programma venerdì 27 novembre 2015 all'Hotel Villa Michelangelo a Città Sant'Angelo (Pe).

La giornata, ideata da Cdo Abruzzo Molise e Cdo Marche Sud in collaborazione con Cosvim Group e Polo d'Innovazione Automotive, avrà per sottotitolo "Cambiare: il gusto di accettare la sfida", e servirà a far emergere le esigenze, le idee e gli interessi dei partecipanti per dar vita a progetti e opportunità di lavoro comuni, attraverso metodi di lavoro innovativi.

InMec si aprirà con The Word Caffè: i partecipanti si divideranno in gruppi da otto persone e inizieranno la discussione su un tema di rilevanza per il settore.

Durante tale discussione si scrive, si disegna e si parla, senza sovrapporsi, accettando il contributo di ogni partecipante per cogliere intuizioni e spunti operativi, ciascuno rispettando il proprio tempo a disposizione. Dopo 30 minuti, i partecipanti cambieranno gruppo e affronteranno un nuovo tema. In ciascun gruppo, sarà presente il “table host”, colui che si occupa di accogliere i partecipanti, sintetizzare quanto emerge e dare continuità alle idee dei round precedenti.

I “table host” saranno figure di elevata competenza, rappresentanti di grandi aziende e opinion leader del settore. A seguire, Gai Giacomo, titolare della Gai Giacomo Srl, terrà una conversazione imprenditoriale e, dopo il Lunch B2b ci sarà un momento di briefing pomeridiano sul lavoro svolto, dal quale emergeranno le esigenze e i progetti sui quali i partecipanti potranno iniziare un lavoro in comune nei mesi successivi.

Le iscrizioni sono aperte fino al 20 novembre direttamente sul sito www.inmec.it.