L'odore, cattivo, del cadavere che iniziava a decomporsi si era sparso per tutto l'androne delle scale, così i vicini di casa si sono allarmati ed hanno chiamato i Vigili del Fuoco che questa mattina sono entrati in casa sua in via Cesano sfondando la porta e hanno trovato il copro senza vita del 64 enne.

Il pensionato, che viveva solo, sarebbe morto da 4, 5 giorni, ma nessuno se ne era accorto poichè riceveva poche visite e solamente qualche giorno fa aveva avuto una telefonata con il fratello.
Ora la salma è in obitorio in attesa di un'autopsia che accerti la causa della morte, tuttavia il medico legale avrebbe già escluso la causa violenta.