Onde sono Festival presentano i 99 POSSE

Sabato 20 giugno – Parco Le Naiadi

POSTO UNICO: 1 euro all'ingresso

Terza serata per la rassegna estiva che proporrà una grande festa per aprire la Nona Edizione con i 99 POSSE al Parco Le Naiadi a Pescara. Un'occasione per confrontarsi su cultura, ambiente, territorio, lavoro e futuro.

Cultura, musica, attenzione al territorio sono sempre state parole chiave per Onde Sonore, che inaugurerà gli appuntamenti estivi del 2015 al Parco Le Naiadi di Pescara, sabato 20 giugno. L'evento sarà realizzato con il sostegno della CIGL e della Camera del Lavoro di Pescara e in collaborazione con ARCI e si chiuderà con il concerto dei 99 POSSE, reduci dal loro ultimo tour che li ha visti protagonisti di centinai di date nei club e negli spazi sociali di tutta Italia. 

Lavoro culturale, sviluppo del territorio, ambiente e futuro sostenibile a partire dal territorio sono i temi che saranno declinati con dibattiti, banchetti e stand gastronomici a kilometro zero. Un evento culturale a tutto tondo che, in linea con il pensiero di Onde Sonore vuole anche essere completamente accessibile: l'ingresso alla serata costerà solo 1 euro.


99 POSSE 
Diretta espressione del centro sociale occupato autogestito Officina 99 e delle nuove culture urbane dal 9 ottobre 1991 sono tornati nuovamente calcare i palchi di tutta Italia in occasione del Curre curre guagliò 2.0 tour .Il 25 marzo 2014 è uscito infatti, a 20 anni di distanza dal loro album di esordio, “Curre Curre Guaglio’ 2.0 – Non un passo indietro”, il nuovo disco dei 99 POSSE che ripercorre i grandi successi della loro prima discografia e aggiunge quattro singoli inediti: 1234, Soggetti attivi, Stato d’emergenza, Strano e straniero. Come capitoli di un gran bel film, ammirato da milioni di persone negli ultimi vent’anni e che ha vinto parecchi premi, riempiendo cuori e popolando spazi immensi, i 99 POSSE dimostrano di essere “padroni del [loro] tempo per poterlo cambiare”, sperimentando il remake di 14 canzoni che hanno scosso gli animi e segnato la musica italiana. E così rinascono con audaci e fresche sonorità nuovi modi di cantare Curre curre guagliò, Ripetutamente, O’ documento e altri brani registrati, risuonati e rinnovati negli arrangiamenti e nei testi.

www.ondesonorefestival.it
ondesonorefestival@gmail.com